Segnaliamo questa particolare visita a Roma, quella delle case-museo. di cosa si tratta?

La casa museo si può definire una abitazione trasformata in museo, ossia dove tutti gli oggetti, gli arredi, ma anche i libri e gli oggetti di uso quotidiano diventano elementi espositivi. Si tratta di case nelle quali hanno vissuto personaggio famosi. Gli ambienti vengono ricostruiti in modo fedele.

La passeggiata inizia in piazza di Spagna, al numero civico 31 , all’abitazione dove Giorgio De Chirico abitò dal 1947.

La visita prosegue alla Keats-Shelley house, sempre a Piazza di Spagna, dove il poeta morì nel 1821. Si passa poi a piazza del Popolo, alla Casa di Goethe e del pittore Tischbein.

Si passa poi alla casa di Mario Praz e nel cuore di villa Borghese al Museo Pietro Canonica, dove al primo piano c'è l'appartamento privato, l'aterlier dello scultore al piano terra, dove è anche possibile ammirare molte sue opere; la visita prosegue poi all'interno del Parco storico villa Strohl-Fern, nello studio del pittore Francesco Trombadori, della  “Scuola Romana”.

Il percorso prevede inoltre la casa dove visse Moravia, dove si trova la sua Biblioteca personale, lo Studio di Pirandello e la casa di Scelsi, nella quale sono conservati gli strumenti, il pianoforte e tutti i mobili dell'artista. 

Le visite si svolgono dal martedì al sabato, prenotando al numero 06 6796546.

Per i dettagli http://www.turismoroma.it/itinerari-a-tema/le-case-museo-roma

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo immobiliare iscriviti alla nostra newsletter.

Seguici su:

FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Sezioni del Blog: