Siete assillati dal problema muffa? Scrivo questo articolo in modo che possiate prendere spunto dalla mia esperienza personale per combatterla.

Partiamo dall'ABC. 

 

Spesso nelle nostre case appaiono macchioline scure e potrebbe trattarsi dell'odiosa muffa. Ma attenzione! Per prima cosa ti consiglio di verificare che non siano dovute ad infiltrazioni o perdite d’acqua, in tal caso è ovviamente necessario riparare il danno rivolgendosi ad una ditta specializzata.  

Se non si tratta di infiltrazioni o perdine, allora potrebbe trattarsi di muffa. La muffa si genera in presenza di umidità e su pareti a forte sbalzo termico, ed è per questo motivo che spesso si forma sui muri perimetrali più esposti. Ha una consistenza particolare, e si propaga con grande facilità. In tal caso non grattate la macchia! Le spore infatti si propagherebbero ancora di più in casa: la muffa non è solo una poco estetica macchia nera, ma si propaga nell’aria e quindi non si deve spolverare o grattare, ma bisogna procedere con la disinfezione. Vi consiglio di sentire il parere di un tecnico esperto, anche qui attenzione a chi vi affidate, personalmente vi consiglio in particolare un geometra o un architetto che abbia già affrontato il problema muffa nelle abitazioni. Non tutti i tecnici, infatti, hanno esperienza in tal senso, mentre l'operaio della ditta potrebbe mal indirizzarvi.

A casa abbiamo innanzitutto provato con un prodotto commerciale, al secondo passaggio abbiamo invece utilizzato un rimedio fatto in casa: spruzzare l'acqua ossigenata, come si fa?

Potete acquistare il perossido di idrogeno al 3%, quindi riempi una bottiglietta spray con il perossido e spruzzalo sulla zona ammuffita.

Dopodiché è necessario lascia che agisca uccidendo le spore, bastano 20 minuti circa. Solo dopo puoi pulire la superficie.

Una volta rimossa la muffa, però, tende a riformarsi. In tal caso è utile agire sull'isolamento termico della parete. Questo alla prossima puntata...

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo immobiliare iscriviti alla nostra newsletter.

Seguici su:

FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Sezioni del Blog: